Luciano Spalletti, tecnico del Napoli, parla anche della propria situazione abitativa nella conferenza stampa di oggi, che è stata analizzata come possibile causa di un mancato ambientamento in Campania: "Vivere un hotel è un dedicarsi pienamente al lavoro, c'è più opportunità per socializzare in hotel rispetto alle mura domestiche. Ho trovato la soluzione: ho ricevuto il preventivo per un camper ed il prossimo anno girerò il quartiere ogni mese così partecipo a tutte le feste rionali. Una sosta la farò a Piazza Dante di fronte alla storica libreria Pironti, che non ho fatto in tempo e conoscere, con cui avrei fatto volentieri una partita a scacchi con lui. Ho iniziato a leggere un po' del suo libro, me l'ha indicato mio figlio che ha passione per il pugilato".

Sezione: Serie A / Data: Ven 13 maggio 2022 alle 12:51 / Fonte: Tuttomercato.web
Autore: Antonio Vistocco
vedi letture
Print