E' scoppiato il caso Milik a Napoli. Il centravanti polacco che non è andato via nell'ultima finestra di calciomercato non è stato inserito nella lista UEFA e resterà ai margini della squadra partenopea anche in campionato. "Mi dispiace perché è un bravissimo ragazzo, ogni volta che ci ho parlato mi ha detto che si trova bene a Napoli, che l'ha sempre trattato bene - ha detto il presidente della Federcalcio polacca Zbigniew Boniek ai microfoni di 'Radio Kiss Kiss Napoli' -. Purtroppo però quando ci sono degli interessi e qualche agente vuole speculare... E' una situazione difficile per entrambi, ma spero che si riuscirà a trovare rimedio perché è una situazione assurda. E' un bravo ragazzo e un bravo calciatore, mi dispiace che fino a gennaio potrebbe essere escluso. Vediamo dopo le nazionali, magari si trova un rimedio".

Sezione: Calciomercato / Data: Gio 08 ottobre 2020 alle 15:11 / Fonte: Tuttomercatoweb
Autore: Antonio Vistocco
Vedi letture
Print