Claudio Foscarini, doppio ex della sfida playoff tra Avellino e Padova, a SportChannel ha detto la sua circa gli episodi di discriminazione territoriale che hanno macchiato l'andata del doppio confronto: "Io sono del Veneto, mi sorprende ascoltare ancora cori di offese del genere. Io ho allenato anche a Padova, conosco anche l'ambiente e credo che sia una brutta pagina. Nel 2021 è brutto vedere cori "terroni", cioè siamo rimasti a 50 anni fa. Però non bisogna fare di tutta l'erba un fascio. Sarà stato un centinaio di persone, perché Padova non è così, la stra grande maggioranza non è razzista ed è civile. Poi i cretini si trovano ovunque. Mi dispiace, perché nel 2021 non è bello assistere a queste cose", le parole riprese da tuttoavellino.it.

Sezione: Serie C / Data: Mar 08 giugno 2021 alle 15:36 / Fonte: TuttoC.com
Autore: Antonio Vistocco
Vedi letture
Print