Stefano De Angelis è intervenuto a Lvs parlando dell'Avellino di Braglia: "E' una sorpresa. A inizio stagione non l'annoveravo tra le favorite alla vittoria, ma ora dopo 8 vittorie in 10 giornate, può essere inserita assieme al Bari alle spalle della Ternana. Le squadre di Braglia subiscono pochi gol, pure a Cosenza era così, anche se questo Avellino è più forte di quel Cosenza, che prese nelle ultime posizioni di classifica e lo trascinò in Serie B. Lui conosce benissimo la categoria, sa come mettere in difficoltà l'avversario, le sue squadre possono sembrare poco belle, ma sono efficaci".

Sezione: Serie C / Data: Mar 23 febbraio 2021 alle 10:41
Autore: Sabino Giannattasio
Vedi letture
Print