Al Partenio-Lombardi l'Avellino di mister Braglia ospita la Paganese nel derby della ventinovesima giornata di Serrie C girone C: il match è in programma questo pomeriggio con fischio di inizio previsto per le ore 17.30 (LIVE MATCH su TuttoC).

I biancoverdi sono reduci da cinque vittorie consecutive che di fatto hanno permesso di rosicchiare punti importanti alla capolista Ternana, ora distante solo nove punti, sebbene debba recuperare la gara con la Cavese rinviata causa Covid. Gli irpini hanno totalizzato 53 punti in 26 gare, di cui 26 tra le mura amiche: solo gli umbri e il Catanzaro hanno raccolto di più. Inoltre l'Avellino non perde tra le mura amiche dal 13 dicembre scorso proprio contro la formazione di Lucarelli (1-2 con reti di Vantaggiato e Laverone, di Aloi la rete dei padroni di casa). Gli irpini vanno alla ricerca del sesto sigillo di fila per evitare di perdere contatto con la vetta.

Situazione diametralmente opposta per la Paganese, che ha raccolto sei punti nelle ultime cinque uscite stagionali, frutto di tre pareggi, una vittoria e una  sconfitta: l'ultimo successo lontano dal Torre è datato addirittura 8 novembre 2020, in cui una rete su penalty di Guadagni piegò la Viterbese a domicilio. Da allora cinque sconfitte e due pareggi. Nelle ultime cinque trasferte solo la Turris ha fatto peggio degli uomini di Di Napoli, perdendone cinque su cinque. In classifica gli azzurrostellati sono terzultimi con 24 punti all'attivo, tanti quanti raccolti dal Potenza, distanti un punto dalla Vibonese. Fare risultato al Partenio potrebbe consentire un possibile sorpasso sulle concorrenti per la salvezza diretta.

La Paganese al Partenio non è riuscita ancora a vincere: un pareggio e una vittoria irpina nelle ultime due gare disputate in casa dei biancoverdi, rispettivamente nella stagione 2012/13, campionato di Lega Pro girone B (1-1 con reti di Castaldo per i padroni di casa e di Girardi per gli ospiti) e nella scorsa stagione di Serie C girone C (1-0 con rete di Albadoro). In precedenza successo in casa dell'Avellino per 5-2 nella stagione 1949/50 e per 1-0 nella stagione 1953/54.

Dirige l'incontro il signor Claudio Petrella della sezione di Viterbo, coadiuvato dagli assistenti Vincenzo Adriano Catucci della sezione di Pesaro e Francesco RIzzotto della sezione di Roma 2. William Villa della sezione di RImini è il quarto ufficiale designato. Nessuna direzione con gli irpini per il fischietto laziale, una invece con gli azzurrostellati nella stagione in corso alla sesta giornata di andata contro la Virtus Francavilla, match terminato a reti inviolate.

QUI AVELLINO - Irpini in piena emergenza, mister Braglia tuttavia recupera Forte, anche se dovrebbe partire inizialmente dalla panchina. Out per squalifica D'Angelo e Miceli, mentre non ci saranno Laezza, Baraye, M. Silvestri ed Errico per infortunio. Tra i pali partirà nuovamente Pane, in difesa spazio a Luigi Silvestri, Dossena ed Illanes. A centrocampo Ciancio e Tito sulle corsie esterne, Aloi nel ruolo di play, Carriero e Adamo mezzali. In attacco Fella e Bernardotto.

QUI PAGANESE - Anche gli azzurrostellati hanno gli uomini contati: non prenderanno parte al derby del Partenio Campani, Mattia, Sbampato, Mendicino per infortunio, Sirignano e Zanini per squaliffica. Rientrano in gruppo Cernuto, Criscuolo e Volpicelli. Difesa da reinventare per il tecnico Di Napoli, che potrebbe ipotizzare anche un cambio modulo, abbandonando momentaneamente il 3-5-2: se così fosse si dovrebbe vedere un 4-3-1-2 con Schiavino e Cigagna coppia di centrali di difesa, Carotenuto agirà da terzino destro e Squillace da terzino sinistro. A centrocampo rientra Onescu  che insieme ad Antezza agiranno sulle corsie mentre nel ruolo di play ballottaggio tra Bramati e Gaeta. Alle spalle del tandem Diop e Guadagni potrebbe vedersi dal 1' Scarpa con Raffini che potrebbe accomodarsi in panchina.

Di seguito le probabili formazioni di Avellino-Paganese, sfida valida per la ventinovesima giornata di Serie C girone C (LIVE MATCH su TuttoC a partire dalle ore 17.30):

Avellino (3-5-2): Pane; L. Silvestri, Dossena, Illanes; CIancio, Carriero, Aloi, Adamo, Tito; Fella, Bernardotto. A disp.: Forte, Rizzo, Rocchi, De Francesco, Maniero, Santaniello. All. Braglia

Paganese (4-3-1-2): Baiocco; Carotenuto, Schiavino, Cigagna, Squillace; Onescu, Bramati, Antezza; Scarpa; Guadagni, Diop. A disp.: Bovenzi, Fasan, Esposito, Gaeta, Bonavolontà, Perazzolo, Di Palma, Cernuto, Criscuolo, Curci, Volpicelli, Raffini. All. Di Napoli

Arbitro: Claudio Petrella della sezione di Viterbo (Catucci-Rizzotto) - IV: Villa

Sezione: Serie C / Data: Dom 07 marzo 2021 alle 13:00 / Fonte: Tuttoc.com
Autore: Antonio Vistocco
Vedi letture
Print