Franck Kessie, centrocampista del Milan, ha parlato ai microfoni di BBC Sport Africa. Ecco le parole del centrocampista rossonero.

Si sente importante all'interno del gruppo?
"A 23 anni sono già un veterano del gruppo e devo dare l'esempio ai più giovani. Vestire la maglia del Milan è un onore ma è anche una grande responsabilità. Rappresentiamo milioni di tifosi in tutto il mondo e tutti noi lavoriamo ogni giorno con impegno e costanza per riportare il Milan dove merita”.

I tifosi vi stanno vicini?
"L’affetto dei tifosi nei confronti della squadra è incredibile: prima del derby migliaia di tifosi ci hanno accompagnati dall’hotel fino allo stadio in sella ai loro motorini. Questa dimostrazione d’amore ci ha dato una carica fondamentale per vincere contro l’Inter”.

In passato poteva lasciare il Milan?
“Non ho mai pensato di lasciare il Milan, e nessuno della società me l’ha mai chiesto. Vestire questa maglia, che ormai considero come una seconda pelle, è un orgoglio per me e per tutta la mia famiglia”

Sezione: Calciomercato / Data: Mar 27 ottobre 2020 alle 00:14 / Fonte: Tuttonapoli.net
Autore: Antonio Vistocco
Vedi letture
Print