Seduta sotto il nubifragio al Mary Rosy questo pomeriggio per la Salernitana, che si è allenata caricandosi con un clima da lupi con la Cremonese nel mirino. C’erano tutti i nazionali tranne Karo, rientrato stasera a Salerno: si allenerà domani mattina di nuovo con il gruppo che si ritroverà al campo Volpe, dunque sul campo sintetico proprio a causa del meteo che non si preannuncia clemente.

Partitina per la formazione di Castori, che ha anche festeggiato il ventottesimo compleanno di Veseli, reduce dall’esperienza in Nazionale albanese e risultato negativo ai controlli anti-Covid di rito. La Salernitana ha dato il via libera al suo reinserimento in gruppo con la certezza di non correre rischi. Atteggiamento più prudente, invece, per Spal e Pescara con i connazionali del difensore granata Berisha e Memushaj, anche loro rientrati dall’avventura con la selezione rossonera di mister Reja. I due calciatori sono stati messi in isolamento domiciliare precauzionale perchè hanno avuto contatti più stretti con Hysaj, il calciatore albanese del Napoli risultato positivo al Covid. Per questo motivo, Berisha e Memushaj non sono stati convocati dalle rispettive società che, tra l’altro, si affronteranno proprio domani.

Sezione: Serie B / Data: Ven 20 novembre 2020 alle 23:02 / Fonte: Salernitananews
Autore: Antonio Vistocco
Vedi letture
Print