Sei consiglieri comunali eletti nel parlamentino del Comune di Frattamaggiore hanno inviato al Sindaco Marco Antonio Del Prete una richiesta di informazioni circa "la concessione dei campi sportivi P. Ianniello e R. Damiano". Nel documento di chiede l'accesso agli atti, con risposta scritta, circa l'utilizzo delle due strutture sportive da parte della Frattese. "In particolare - si legge nel documento - si chiede copia della convenzione e/o autorizzazione tra l'Ente e la suddetta società per lo svolgimento delle sedute di allenamento allo stadio Ianniello e contemporaneamente l'utilizzo degli spogliatoi del R. Damiano a seguito dell'ultimo provvedimento in materia di riapertura delle competizioni sportive dilettantistiche da marzo c.a.

Si chiedono inoltre chiarimenti circa l'anomalo utilizzo contemporaneo di entrambi gli impianti sportivi per gli allenamenti da parte degli atleti della suddetta società. Da informazioni assunte dagli scriventi Consiglieri comunali, gli atleti si allenerebbero sul campo Ianniello e utilizzerebbero, invece, da spogliatoi quelli del Damiano evidenziando quindi una mancata completa agibilità dello Ianniello".

I sei consiglieri, Francesco Russo, Domenico Di Marzo, Giuseppe D'Ambrosio, Luigi Vitale, Aniello Rossi e Teore Sossio Grimaldi, chiedono copia dell'agibilità dei due impianti sportivi, nonché una relazione scritta, tecnica e amministrativa, sulla idoneità degli spogliatoi di entrambe le strutture oltre che degli impianti tecnici ad esse inerenti. Infine, chiedono copia delle autorizzazioni e/o convenzioni sottoscritte dal Comune con la Frattese nonché copia dei versamenti eventualmente effettuati. 

Si attende ora la risposta del club nerostellato e del primo cittadino. Ma il braccio di ferro sembra appena iniziato. 

Sezione: Fuori Campo / Data: Mer 31 marzo 2021 alle 15:00
Autore: Stefano Sica
Vedi letture
Print