Il centrocampista dell'Avellino, Salvatore Aloi è stato ospite della trasmissione Contatto Sport a PrimaTivvù. Ecco le sue dichiarazioni più importanti: "Prima della partita con la Turris si respirava un'aria bella. Siamo scesi in campo con la determinazione e la cattiveria giusta e abbiamo dominato. Non vincevamo dal 1955 a Torre del Greco? Magari ci dessero un punto in più. Assenza dei tifosi? Ovvio che si sente, ci avrebbero dato una grande mano. Sappiamo che è una piazza esigente, che vive di calcio, le critiche sono anche giuste, ognuno ha diritto di esprimere le proprie opinioni. Noi pensiamo a noi stessi e al campo e non dobbiamo dare peso a questo. Ho notato che la Ternana è una squadra solida. Il Bari, tolta la partita nostra che non abbiamo proprio giocato, dà la sensazione che qualcosa ti possa concedere. La Viterbese? Secondo me dobbiamo attaccarli subito e fargli capire al Partenio chi comanda. Non sarà una gara semplice, dobbiamo prepararla bene, consapevoli delle nostre forze".
Sezione: Serie C / Data: Mar 26 gennaio 2021 alle 10:41
Autore: Campaniasoccer Redazione2
Vedi letture
Print