Un vero e proprio colpaccio di mercato per il direttore sportivo Paolo Filosa che porta alla corte di mister Antonio De Stefano un vero e proprio lusso per la categoria. Un capolavoro del presidente Guglielmo Pellegrino che ha portato nella città normanna un calciatore di 22 anni che fino ad oggi ha giocato solamente in Serie C. Al suo primo anno in D, il giocatore arriva ad Aversa a titolo definitivo dopo aver trascorso l’ultima annata al Pontedera in Serie C. Mariano Bernardini è un classe 1998, centrocampista, molto giovane ma con un trascorso calcistico importante. Cresciuto nel settore giovanile del Genoa, ha vestito oltre a quella del Pontedera anche le casacche di Paganese e Lucchese sempre nei Pro. Il nuovo innesto è un calciatore dal fisico importante, veloce e rapido, qualità che lo contraddistinguono e che hanno spinto il direttore sportivo Filosa ad ingaggiarlo per aggiungere quantità in un reparto che ha bisogna anche di cattiveria agonistica. Per lui un anno di contratto alla corte di Pellegrino con l'obiettivo di portare alla salvezza i granata il prima possibile e sperare, giornata dopo giornata, di migliorare sempre di più la classifica!

Sezione: Serie D / Data: Dom 25 ottobre 2020 alle 14:01 / Fonte: Tuttod
Autore: Antonio Vistocco
Vedi letture
Print