Dries Mertens, attaccante del Napoli, dopo la vittoria sul campo del Parma è intervenuto al microfono di Dazn: "Giocare alle 12:30 è difficile, faceva caldo e il campo non era molto buono. Nel primo tempo abbiamo sbagliato troppo, ma nella ripresa abbiamo fatto bene".

Osimhen ha cambiato la partita nella ripresa.
"Anche nel primo tempo abbiamo giocato bene, ma abbiamo sbagliato troppi passaggi. Nella ripresa il Parma era più stanco. E' vero, Osimhen può fare la differenza. Ma anche gli altri che erano in panchina possono fare la differenza".

E Petagna?
"Ha fatto una buona preparazione. Può diventare anche lui importante".

Che obiettivi ha Gattuso per questa stagione?
"Non abbiamo ancora parlato, ma voleva vincere la prima. L'abbiamo fatto, dando tutto. Ci siamo allenati anche a mezzogiorno a Napoli per abituarci e non ci siamo lamentati. Questa è la mentalità che dobbiamo avere".

E tu che obiettivi ti poni ora che sei il massimo goleador della storia del Napoli?
"Ho altri obiettivi, il primo era vincere oggi e poi fare gol. Ce l'ho fatta".

Sezione: Serie A / Data: Dom 20 settembre 2020 alle 15:50 / Fonte: Tuttomercatoweb
Autore: Antonio Vistocco
Vedi letture
Print