Giornata di vigilia in casa Napoli, con la crescente attesa per la sfida in Supercoppa contro la Juventus di Andrea Pirlo. A breve il capitano dei partenopei Lorenzo Insigne, grande protagonista dell'ultimo match in campionato contro la Fiorentina, risponderà alle domande dei giornalisti in vista di questo sentitissimo match.

Sei arrivato a 99 gol, cosa sogni?
"Sogno più la vittoria che il 100esimo gol. È importante arrivare alla vittoria, a prescindere dal fatto che faccio gol o meno".

Mancini ha speso parole importanti per te. È il momento della consacrazione?
"Io sto lavorando molto per limare alcuni miei difetti. Il mister Gattuso mi sprona ogni giorno e spero sempre di migliorare".

Come arrivate a questo match?
"Arriviamo bene a questa gara. Oltre alle sei reti, abbiamo fatto una grande prova. Sfidiamo una squadra con grandi campioni, ma l'abbiamo preparata bene. Per la città e i tifosi ha una grande importanza questa coppa, scenderemo in campo per dargli una gioia".

C'è il rischio di arrivare scarichi dopo le sei reti alla Fiorentina?
"Ho visto i miei compagni subito concentrati per questa gara, ho visto la squadra allenarsi bene. Dobbiamo fare le cose che sappiamo fare, senza timori e senza paura".

Che gara ti aspetti?
"Spero che faremo una grande gara, sicuramente ce la giochiamo alla pari. Dobbiamo essere preparati mentalmente ad affrontare la Juve nel modo giusto, loro hanno grandi campioni".

Hai sentito qualcuno della Juve?
"In questi giorni non ho sentito nessuno. Solitamente sento i miei amici in nazionale":

Sezione: Serie A / Data: Mar 19 gennaio 2021 alle 18:48 / Fonte: Tuttomercatoweb
Autore: Antonio Vistocco
Vedi letture
Print