Ha del clamoroso quello è successo ieri a Santa Maria Capua Vetere. Stanchi dell’ennesima vittoria mancata, circa una cinquantina di tifosi dei gruppi ultras Brigata Spartaco e Black Blue Inside hanno atteso l’arrivo della squadra dalla trasferta di Ardea ed in questi minuti stanno negando l’accesso all’impianto a squadra e staff tecnico del Gladiator. I tifosi si sono barricati davanti al portone d’ingresso del “Piccirillo” ed hanno chiesto l’esonero o le dimissioni dell’allenatore Clemente Santonastaso, ritenuto il colpevole dell’attuale situazione di classifica e di un periodo di quasi due mesi senza successo. Sul posto sono giunte le pattuglie della Polizia, dei Carabinieri e dei vigili urbani, che si stanno sincerando della situazione. Nessun gesto di violenza nei confronti dei tesserati neroazzurri, i sostenitori della parte più calda della tifoseria sammaritana si sono letteralmente schierati davanti al portone e negano l’ingresso a chiunque.

Sezione: Serie D / Data: Lun 25 gennaio 2021 alle 17:00 / Fonte: sportcasertano.com
Autore: Arturo Scarpaleggia
Vedi letture
Print