Tris di ingaggi under per il Gladiator. I sammaritani mettono sotto contratto Giovanni Esposito, terzino classe '99 proveniente dal Savoia, Gianluca Sbordone, esterno offensivo classe 2000 che ha iniziato la stagione con Castelnuovo e Saluzzo in D, e l'attaccante classe 2002 Attilio Altomare (nella foto), che arriva in prestito dal Napoli.

Esposito vanta oltre 70 presenze in D con Savoia, Ercolano e Latina, mentre Sbordone, casertano, ha nel proprio curriculum un passato con le giovanili di Juventus e Perugia, prima di passare al Mantova in serie D. Altomare, dopo essere cresciuto nell’Accademia Tre Pini esordendo all’età di 15 anni in Eccellenza con la stessa squadra di Piedimonte Matese, è stato acquisito dal Napoli a gennaio del 2019 prima di passare l'estate successiva in prestito alla Berretti della Paganese riuscendo a segnare anche sette gol. Al termine della scorsa stagione era tornato con la Primavera del Napoli realizzando anche una rete in Coppa contro l'Ascoli.

Sul fronte uscite, possono partire i centrali difensivi Maurizio Maraucci, con i nerazzurri ormai da 18 mesi, durante i quali ha accumulato 26 presenze con due gol all'attivo e Simone Siciliano. Diversi i club di D, sia del girone I sia dello stesso girone G, che si sarebbero già fiondati sull'esperto atleta ex Sorrento, Cavese ed Akragas, la cui esperienza agli ordini di mister Santonastaso potrebbe anche esaurirsi nei prossimi giorni. Indiscrezioni che si rincorrono e che potrebbero portare ad una separazione clamorosa. Incerta anche la permanenza di Siciliano, classe '99, il quale potrebbe far gola a qualche club di D anche di fuori Regione. In attacco, invece, è imminente l'ingaggio di un elemento di prestigio per la categoria. Si chiuderà a inizio settimana. 

Sezione: Serie D / Data: Dom 24 gennaio 2021 alle 09:30
Autore: Stefano Sica
Vedi letture
Print