Forte 6.5

Mai impegnato seriamente, anche perchè il tiro più pericoloso dei torresi, di Pandolfi, passa ad un metro dalla sua porta; il portierone avellinese rappresenta una garanzia, basti vedere come va sulle palle alte, soprattutto nelle uscite;

L. Silvestri 7

Nelle ultime partite era stato un po’ bersagliato da alcuni tifosi che lo ritenevano incostante e poco affidabile, così il difensore palermitano sfodera una prestazione impeccabile, e, per tacitare i criticoni, mette dentro di testa un gol da cineteca, per gesto atletico, tecnico e tempistica di esecuzione;

Miceli 6

Comanda alla grande il pacchetto arretrato, anche se là dietro rimane poco lavoro da svolgere; qualche piccola esitazione, per il resto buona la partita del capitano;

Illanes 5.5

Il centrale argentino è giocatore di notevole caratura, ma spesso ha qualche piccola caduta di concentrazione; si becca un giallo davvero ingenuo; da uno come lui è lecito attendersi molto, ma molto di più;

Ciancio 6

Buona la sua spinta nel primo tempo, mentre nella ripresa è chiamato maggiormente a compiti di copertura; nel complesso non demerita;

Aloi  6 .5

Solita prestazione gagliarda e di sostanza, condita da diverse trame di gioco, di cui l’ex Trapani è intelligente promotore; in talune fasi del match emerge cristallina la sua tecnica, debordante rispetto a questa categoria;

(dal 78′ De Francesco S.V.);

Carriero  6.5

All’esordio dal primo minuto il centrocampista brianzolo mostra e dimostra già di essere un ottimo punto di riferimento; davvero apprezzabile la sua intesa con i compagni di reparto; buono il suo cambio di passo ma assai preziosa anche la sua visione di gioco;

(dall’88’ Rizzo S.V.);

D’Angelo 6

Dei tre centrali del centrocampo biancoverde forse il palermitano è quello che si fa notare di meno, ma l’ex Livorno il suo lo assicura comunque;

Tito 7

Peccato per quel suo magistrale tiro su punizione che va a stamparsi sotto la traversa, con la palla che forse batte oltre la linea di porta; spinge senza soluzione di continuità, portando insidie a più non posso alla retroguardia corallina; sicuramente una delle migliori prestazioni del ragazzo stabiese;

(dal 78′ Baraye S.V.);

Fella 6

Si vede ad intermittenza, senza mai brillare di luce propria; si guadagna la sufficienza per quel tiro scoccato nella ripresa, che viene deviato provvidenzialmente in angolo dalla difesa corallina;

(dal 71′ Santaniello S.V.);

Maniero 6.5

Leggermente sotto tono nel primo tempo, si sveglia nella ripresa, non solo facendo risalire la squadra, ma anche e soprattutto portando un paio di insidie alla porta torrese; nella sua seconda incursione in area si guadagna il penalty del raddoppio dei Lupi; non impeccabile la sua trasformazione, ma l’importante era mettere dentro la rete della sicurezza;

(dal 78′ Bernardotto S.V.);

Braglia  6

La squadra biancoverde scende in campo finalmente con il piglio giusto ed emerge subito, in maniera palmare, la superiore caratura tecnica dei Lupi rispetto a quella dei suoi avversari; buona la gestione del match da parte del tecnico toscano.

Sezione: Serie C / Data: Lun 25 gennaio 2021 alle 11:23
Autore: Rino Scioscia
Vedi letture
Print