Spettacolo al "Fina" di Montemiletto. La gara valevole per la terza giornata finisce tre a tre con un punto che soddisfa alla fine tutti. Due regali, due doppiette, c'è ne per tutti. Presenti sugli spalti con tutte le precauzioni e disposizioni circa cento spettatori. Contaldo si affida a Cesarano tra i pali, Frasciello, Varricchio, Sciancalepore e Vigorito dietro, Di Landro, Garzone, Cestaro, Del Sorbo, avanti Zerillo e Marino.
Liquidato risponde con Spilabotte e Sperandeo avanti, Avolio a dettare i tempi con Agata in mezzo al campo e Astarita-Esposito dietro, coppia centrale di qualità. Il pirotecnico tre a tre che ne venuto fuori potrebbe ingannare anche perchè le prime chance da rete del match arrivano soltanto dopo il 25'. Marino spreca un contropiede tre contro uno, poi al 32' finalizza una bella ripartenza. A tu per tu con Di Mauro non sbaglia con il piattone. Reazione Virtus con un bel colpo di testa di Sperandeo in torsione, paratissima in angolo di Cesarano (40'). Due minuti dopo il pareggio. Errore in disimpegno di Vigorito, Sperandeo ne approfitta e fa uno a uno. Nella ripresa, si inizia come detto nella prima frazione. Squadre guardinghe pronte ad azzannare in contropiede. Il gol di Astarita dopo un corner di Agata al 20esimo scuote i locali. Nel frattempo Canavese aveva preso il posto di Del Sorbo. Lions in pressione, il forcing degli irpini produce il gol del due a due al minuto 86'. Sciancalepore con un bel filtrante trova Marino, palla ad Attanasio, cross al bacio per la testa del Tanque Canavese che batte sul primo palo Di Mauro sorpreso dal gesto tecnico dell'attaccante sudamericano. Sembra ormai finita. Minuto 91. Angolo di Scognamiglio, incornata di Astarita, incredibile doppietta del centrale biancorosso, esplode la panchina di Liquidato, esplode il settore dei tifosi partenopei. Nel contempo che gli ospiti pregustavano il successo, arriva il secondo regalo di giornata. Rinvio non impeccabile di Di Mauro, stacco della retroguardia di casa, la sfera giunge a Marino che scavalca la difesa ospite e a tu per tu con Di Mauro con un lob fa venire giù il Fina. Tre a tre. Un punto a testa. I Lions ora sono a due, la Virtus a tre.

l tabellino:
Lions Mons Militum Montemiletto: Cesarano, Del Sorbo (50' Canavese), Sciancalepore, Cestaro, Varricchio, Frasciello (78' Moccia), Vigorito, Garzone (76' Saveriano), Di Landro (75' Attanasio), Zerillo, Marino
All: Marino
Virtus Campania Volla: Di Mauro, Siveri, Di Crosta, Avolio, Astarita, Esposito (60'Coppola), Agata (78' Colucci), Scognamiglio, Sperandeo, Spilabotte (84' Chirullo), Minchella (78' Riccardo)
All: Liquidato
Arbitro: De Cicco di Nola
Assistenti: Vernacchio di Ariano e Cammarota di Nola
Reti: 32' e 93' Marino (L.M), 42' Sperandeo, 65' e 91' Astarita, 86' Canavese (L.)
Ammoniti: Zerillo, Del Sorbo, Di Crosta
Spettatori: 100 circa con il rispetto delle norme

Sezione: Eccellenza / Data: Sab 17 ottobre 2020 alle 18:42
Autore: Alfonso Marrazzo
Vedi letture
Print