Cade il Real Agro Aversa nel recupero di questo pomeriggio disputato a Molfetta (5-2). Ha illuso il gol nel finale di primo tempo di Della Corte su punizione, subito annullato ad inizio ripresa da un colpo di testa di Ventura. Ancora due inzuccate di Diallo e Triggiani portano i pugliesi sul 3-1, quindi Ndyae riaccende le speranze normanne, prima delle reti di Strambelli e ancora Triggiani. Per i granata un duro stop.  

MOLFETTA-REAL AGRO AVERSA 5-2

46’pt Della Corte (A); 5’st Ventura (M), 14’st Diallo (M), 19'st e 43'st Triggiani (M), 27’ st Ndiaye (A), 31’ st Strambelli (M). 

MOLFETTA: Rollo, Pinto, Diallo, Cianciaruso (24’st Afri), Di Bari (42’st Dubaz), Fucci (1'st Marolla), Varriale, Rafetraniaina, Strambelli (46’st Massarelli), Lavopa Triggiani. A disp.: Tucci, Kaleba, Conteh, Caprioli. All. Bartoli

REAL AGRO AVERSA: Casillo, Avella, Mariani, Ziello, Varchetta, Cassandro, Faiello (9’st Ndiaye), Gallo, Faella (34’st Guglielmo), Chianese (20’st Massaro), Della Corte. A disp.: Della Valle, Rammairone, Chiacchio, Palumbo, Ricciardi, De Marco. All. Abbondanza (De Stefano squalificato)

ARBITRO: Fabrizio Ramondino (Palermo)

ASSISTENTI: Davide Messina (Cassino) e Martino Fadda (Carbonia)

AMMONITI: Diallo (M), Pinto (M), Faella (A), Chianese (A). Espulso al 5’st Della Corte (A) per doppia ammonizione.

RECUPERO: 1’pt, 4’st

Sezione: Serie D / Data: Mer 05 maggio 2021 alle 17:30
Autore: Stefano Sica
Vedi letture
Print