"Sono contento di essere qui, ho iniziato bene. Domenica ci aspetta il Troina e sarà una partita tosta". A parlare è Claudio Sparacello, attaccante classe '95 della Gelbison. La punta palermitana è tornata al gol contro il San Luca due mesi dopo aver segnato ai cilentani nel 3-2 esterno incassato a Vallo dal suo Acireale. 

"Sono felice del gol al San Luca ma soprattutto perché ci ha portato tre punti fondamentali per il nostro cammino. La squadra sta facendo bene, abbiamo fatto quattro vittorie di fila e non vogliamo fermarci. Vogliamo continuare a stupire tutti perché stare lassù è bello. E' una squadra che ha fame, che è aggressiva. Io sono contento di poter contribuire agli obiettivi del gruppo e della società vestendo questa maglia. Nel secondo tempo di Rende abbiamo dato una svolta alla partita, mettendo in pratica quello che ci chiedeva il mister. E' un campo su cui vinceranno in poche. Mi dispiace che i tifosi non possano seguirci allo stadio: so che, con la squadra che sta facendo così bene, lo avrebbero riempito. Ma chiedo loro di starci sempre vicini, ne abbiamo bisogno".  

Sezione: Serie D / Data: Gio 04 marzo 2021 alle 15:45
Autore: Stefano Sica
Vedi letture
Print