AVELLINO-CATANIA: 1-2

Avellino(3-4-3): Leoni; Dossena, Miceli, Nikolic; Ciancio, De Francesco, M. Silvestri (9' st Rizzo), Burgio (21' st Tito); Fella, Bernardotto, Santaniello (21' st Maniero). A disp.: Pizzella, Mariconda, Bruzzo. All.: Braglia.

Catania (3-5-2): Confente; T. Silvestri, Claiton, Zanchi; Calapai (29' st Albertini), Maldonado (43' st Noce), Rosaia (19' st Biondi), Welbeck, Pinto; Pecorino (43' st Piovanello), Reginaldo (29' st Sarao). A disp.: Santurro, Della Valle, Noce, Vrikkis, Manneh, Emmausso, Panebianco. All.: Cristaldi (Raffaele squalificato).
MARCATORI: 5' st Miceli (Aut), 22' st Pecorino
Arbitro: Feliciani di Teramo. Assistenti:Ceccon di Lovere e Cataldo di Bergamo. Quarto ufficiale:Catanoso di Reggio Calabria
NOTE: Ammoniti: Miceli(A) Braglia, Dossena(A), Calapai, Maldonado (C). Angoli: 8-5. Rec: 2' pt, 4' st
L'Avellino torna in campo dopo tre partite di stop forzato. I biancoverdi affrontano il Catania di mister Raffaele. Braglia recupera Rizzo, Tito e Marco Silvestri. I lupi si schierano con il 3-4-1-2 con Fella alle spalle di Bernardotto e Santaniello. La prima azione degna di nota è degli ospiti con Maldonado che al 13' calcia al volo, ma Leoni salva.  Al 34' l'Avellino ci prova con Santnaiello che manda sul fondo su assist di Ciancio. Al 44' è un super Leoni a salvare su un tiro al volo di Pecorino. Al 4' ci prova Silvestri senza pretese. Un minuto dopo vantaggio ospite, su cross di Welbeck è Miceli a mettere alle spalle di Leoni. All'8' ci prova Fella dalla distanza, blocca Confente. Al 21' cross di Biondi dalla sinistra e Pecorino di testa non perdona. Male i biancoverdi, bene gli ospiti. Al 29' è Fella a provarci in diagonale. Al 34' tiro di De Francesco innocuo. Al 44' è Maniero a realizzare il 2 a 1 saltando due avversari e mettendo il pallone nell'angolo.  Finisce così, altro ko per i biancoverdi. Emergono le lacune di una squadra che soprattutto in mediana,ha una coperta decisamente corta.
 

Sezione: Serie C / Data: Dom 29 novembre 2020 alle 19:22
Autore: Sabino Giannattasio
Vedi letture
Print