"Dopo giorni passati ad ascoltare discorsi per una maggiore considerazione del calcio di base, ecco arrivare l’esclusione dei club di Serie D dalla prossima Coppa Italia. È la perdita di una prospettiva: in altri paesi i dilettanti giocano contro le big, persino sul proprio campo". Con questo post sul proprio profilo facebook il presidente della Lega Nazionale Dilettanti Cosimo Sibilia ha criticato la decisione di cambiare il format della Coppa Italia chiudendo le porte della competizione ai club di Serie C e Serie D.

Sezione: Serie D / Data: Gio 06 maggio 2021 alle 17:28 / Fonte: Tuttomercatoweb
Autore: Antonio Vistocco
Vedi letture
Print