Giorgio Roselli, tecnico della Vibonese, presenta il delicato match interno contro la Casertana: “In questo momento cerco di vedere e capire, non so cosa possono dare i ragazzi dopo tre partite in una settimana. Al momento sono molto contento, sono felice che al 95′ di Foggia erano abbastanza lucidi per giocare. La Casertana è una squadra che gioca bene, molto difficile da affrontare. Ci crea qualche problema il fatto che dovremo giocare con gli stessi giocatori, in termini di lucidità qualcosa perderemo. Vedremo quello che arriverà alla fine della partita. Sono arrivato quindici giorni fa, cerchiamo di fare il massimo partita dopo partita. Nella lotta salvezza siamo tutte alla pari, siamo in cinque per quattro posti ai playout. Cercherò di dare la mia impronta nel più breve tempo possibile, in modo che la squadra arrivi in fondo con fiducia e sapendo fare le cose“.

Sezione: Serie C / Data: Sab 06 marzo 2021 alle 23:22 / Fonte: calcio.occhionotizie.it
Autore: Antonio Vistocco
Vedi letture
Print